Sostieni I Solisti Veneti. Dona ora!

Da oltre 60 anni I Solisti Veneti sono ambasciatori della cultura e della musica veneta nel mondo.

Con più di 6.000 concerti in 90 diversi Paesi del mondo da sempre emozionano il grande pubblico creando occasioni per avvicinarsi alla musica e offrendo esperienze culturali d’eccellenza.

50 €
150 €
300 €
Donando € recupererai € grazie ad Art Bonus

Perché donare a I Solisti Veneti

– Esistiamo perché la musica sia viva

I concerti e le attività educative sono appuntamenti fondamentali all’interno dell’annuale attività de I Solisti Veneti, che proprio in queste occasioni incontrano il pubblico e suscitano le sue emozioni grazie alla musica. I drammatici eventi di questi ultimi mesi ci hanno costretti a sospendere le attività “in presenza”, ma non ci fermiamo: grazie alle tecnologie possiamo esprimerci anche a distanza.

Per portare avanti la nostra missione e continuare a rendere viva la musica, abbiamo bisogno di sentire vivo il caloroso sostegno e tutto l’affetto del pubblico!

Il tuo supporto ci aiuterà compiere ciò che è per noi di maggior valore: ispirare le persone rendendo viva la musica e facendola conoscere ad una platea sempre più vasta, investire nel futuro di giovani talenti e creare esperienze culturali uniche che siano accessibili a tutti. 

Donare conviene con Art Bonus

Da maggio 2020 le erogazioni liberali effettuate a favore de I Solisti Veneti danno diritto all’ART BONUS, un credito d’imposta pari al 65% dell’importo donato riservato ai cittadini e alle aziende che effettuano erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano (Decreto-Legge 19 maggio 2020, N. 34 ). 

Che cosa significa?

Se doni 200 euro → ne recuperi 130 grazie ad Art Bonus.
Se doni 1000 euro →  ne recuperi 650 grazie ad Art Bonus.
Se doni 5000 euro → ne recuperi 3250 grazie ad Art Bonus. *

*Per le erogazioni liberali effettuate a sostegno della cultura è riconosciuto un credito d’imposta pari al 65% dell’importo devoluto entro i seguenti limiti: 5 per mille dei ricavi annui per i soggetti titolari di reddito di impresa, 15% del reddito imponibile per i soggetti privati.